Due lauree ad honorem coroneranno il Festival della Tecnologia

Ven, 19/04/2019 - 10:52
Categoria
Storie

Due lauree ad honorem coroneranno il Festival della Tecnologia del prossimo novembre: il Premio Nobel Joseph Stiglitz e l’astronauta Samantha Cristoforetti entreranno infatti a far parte della comunità degli Alumni del Politecnico di Torino.

L’economista e saggista statunitense Joseph Stiglitz, Premio Nobel per l'economia nel 2001 insieme a George A. Akerlof e A. Michael Spence per il suo contributo alla teoria delle "asimmetrie informative" riceverà la Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale nel corso della cerimonia di apertura del Festival della Tecnologia giovedì 8 novembre. Stiglitz, allievo dell’economista italiano Franco Modigliani, si è occupato nella sua carriera soprattutto di microeconomia, trattando tematiche quali il fallimento del socialismo, la globalizzazione, le politiche relative all’euro.

Sarà invece dedicata allo spazio la seconda cerimonia di conferimento di una Laurea Magistrale inserita all’interno del programma del Festival, sabato 9 novembre. L’astronauta dell’ESA Samantha Cristoforetti riceverà il titolo in Ingegneria Aerospaziale.

“Si tratta di due momenti istituzionali e solenni che il Politecnico ha voluto inserire nel programma del Festival per dare un segnale ufficiale di avvio di una comunità di scienziati, studiosi e personalità che prenderanno parte all’evento e che, siamo certi, continueranno anche in futuro a collaborare con il nostro Ateneo sui grandi temi che affronteremo nei quattro giorni del Festival”, commenta il responsabile del Festival Juan Carlos De Martin, Delegato del Rettore per la cultura e la comunicazione.