Categoria
Attualità

Paolo Cirio è un artista che indaga i media, la rete, i social network; il suo metodo è la manipolazione informativa, l'hackeraggio dei dati, finalizzato a rivelare i meccanismi tramite cui ognuno di noi è perennemente controllato, studiato, catalogato. Cirio parlerà del suo lavoro in dialogo con Irene Calderoni, curatrice della mostra Exposed presentata dalla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.

Ospiti

Paolo Cirio

È noto per le sue attività “hacktiviste” che hanno come oggetto l'accesso aperto, le politiche sulla privacy e l'interruzione di modelli economici, legali e politici.

In dialogo con

Irene Calderoni

È curatrice di arte contemporanea e lavora presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino dal 2007.

È tutor e docente di Metodologia della curatela di CAMPO, Corso per curatori, ed è stata collaboratrice alla didattica per i corsi di Allestimento espositivo e Storia dell’arte contemporanea alla Facoltà di design e arti dello IUAV di Venezia.

In collaborazione con