Categoria
Attualità

L’idea centrale di questo libro è che non è la tecnologia a essere prodotta da noi, ma siamo noi a essere prodotti da lei, nel senso che ne siamo modificati radicalmente. Questo processo, antico quanto la nostra stessa specie, si basa sul principio di retroazione: una volta esternalizzate, le cose che abbiamo prodotto producono effetti di ritorno che offrono delle nuove opportunità per ulteriori ibridazioni.

Ospiti

Francesco Parisi

Francesco Parisi è professore associato in Cinema, Fotografia e Televisione presso il Dipartimento di Scienze Cognitive dell’Università di Messina.

Le sue principali aree di interesse riguardano la teoria dei media con particolare attenzione alla cultura visuale, investigata adottando un approccio cognitivista. Adottare una prospettiva cognitivista significa tenere conto degli aspetti più generali, se non universali, degli effetti dei media sulla nostra cognizione.

In dialogo con

Peppino Ortoleva

Ha insegnato Storia e Teoria della comunicazione all’Università degli Studi di Torino; è curatore di musei, mostre e programmi radiofonici sulla società, la cultura, le tecnologie del mondo contemporaneo.